SEGNALINK/Via delle belle donne (rivista)

Quadrimestrale di Letteratura, Filosofia e Arte, Marzo 2008

Scrivo per segnalarvi una bella notiza. E’ uscito in questi giorni il numero “0” della Rivista Telematica Via delle belle donne, nata dall’esperienza redazionale del blog letterario omonimo.

viadellebelledonnebanner.jpg

La rivista è stata ideata e fondata da un gruppo di donne legate tra loro dalla passione per la scrittura e la poesia: Alessandr Pigliaru (Direttore Responsabile) Antonella Pizzo (Direttore Editoriale), Elisabetta Bucciarelli, Lucianna Argentino, Maria Pina Ciancio, Marina Raccanelli, Morena Fanti, Rita Bonomo, Sandra Palombo.

In questo primo numero, che rappresenta un pò un trampolino di lancio della rivista, ci si è soffermati sulle specificità della scrittura femminile: la sua identità, la valenza simbolica,  i caratteri e le dinamiche interiori del linguaggio, attraverso una serie di proposte che vanno dal  saggio breve alla recensione, dall’intervista all’autoriflessione e che troveranno ulteriore approfonfimento nelle rubriche dei numeri successivi.
Per noi, un viaggio di amore e conoscenza.

[by Mapi]

© Testi e  immagini di mia proprietà non possono essere utilizzati senza il mio consenso personale

Annunci

~ di maria pina ciancio su marzo 20, 2008.

6 Risposte to “SEGNALINK/Via delle belle donne (rivista)”

  1. E’ semrpe una bella notizia uando nascono notizie così… Grazie, Giulia

    Mi piace

  2. Ho appena letto il tuo articolo-recensione e ‘ho trovato molto effiacce e convincente. Complimenti per la rivista Nic

    Mi piace

  3. Ho letto il tuo contributo, complimenti cara amica e buona Pasqua, Giulia

    Mi piace

  4. Una Pasqua serena 🙂

    Mi piace

  5. NIC, GIULIA grazie per aver visitato e apprezzato la rivista di “Via delle belle donne”, con il mio contributo letterario alla poesia di A. Finiguerra.

    @NATHAN rimbio gli auguri con affetto.

    Mi piace

  6. limoniamo la vita attraverso una lenta quarantena
    e i baci escono da un guscio d’uovo
    il rosso dei paesaggi lontani
    a bocca aperta sorride
    l’indifferenza che incrociamo
    che soffiando sulla faccia urta
    e’ fragrante di un riso e un pianto

    angelo pini

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: