LIBRI/ Antologia personale di Nina Berberova

In noi la memoria è più salda della coscienza (Nina Berberova)

E’ conosciuta maggiormente come narratrice Nina Berberova, ma ha scritto poesie per tutta la vita, senza mai pubblicarle, salvo rare eccezioni in riviste degli emigre russi in Francia (tra le due guerre) e negli stati Uniti degli anni ’50. E’ una delle più importanti scrittrici della dispora russa. Amò Tjutcev, Baudelaire, Ibsen e in modo particolare Anna Achmatova e Aleksander Blok. Emigrò dalla Russia nel 1922 insieme al marito Chodasevic e visse  svolgendo il lavoro di traduttrice e insegnante prima a Berlino, poi a Parigi e negli Stati Uniti. Fu testimone eccezionale -lucida e fedele- della letteratura dell’emigrazione e dell’esilio e nelle sue poesie, scritte sempre in lingua russa, mescolò slanci metafisici a frammenti di quotidianità, privi  di intonazione egiaca o nostalgica “E son qui tra gli altri/ non sono in esilio, sono in missione”.  Sprezzante di ogni sentimentalismo, quando quattro anni prima della morte, nel settembre del 1989,  ritornò in visita a Leningrado, non volle rivedere i luoghi della giovinezza…

Ottave (I)

Quel giorno ci fu un tramonto così insolitamente prolungato,
nel cielo rosso erano nere le case e il nostro giardino deserto.

Quella notte il cuore non ce la faceva più per le innumerevoli stelle
e spalancammo le finestre sulla vasta notte caldissima.

E al mattino un vento leggero portò il fresco dei mari,
ci furono troppi colori per via dei glicini e delle rose in fiore.

E quella sera me ne andai, pensavo al nostro destino,
pensavo al mio amore, di nuovo – a me e a te.

(Nina Bervberova, 1927)

Maria Pina Ciancio

Annunci

~ di maria pina ciancio su ottobre 22, 2009.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: